Anche quest’anno la Regione Friuli Venezia Giulia ha definito le tipologie di contributi da erogare a sostegno delle imprese artigiane attraverso il Centro di Assistenza Tecnica per le imprese Artigiane (CATA).

Con una dotazione finanziaria di € 1.7 Milioni, per il 2019 il CATA ha attivato le seguenti tipologie di agevolazioni ai sensi della L.R. 12/2002:

  • incentivi alle Imprese Artigiane di Nuova Costituzione (art. 42 bis);
  • finanziamenti a favore dlel’Artigianato Artistico, Tradizionale e dell’Abbigliamentosu misura (art. 54);
  • finanziamenti a sostegno dell’Adeguamento di Impianti e Strutture (art. 55);
  • contributi a sostegno dell’Ammodernamento Tecnologico (art. 55 bis );
  • contributi a siostegno della partecipazione a Fiere, Esposizioni e Manifestazioni Commerciali nazionali ed estere (art. 56 comma 1, lettera C);
  • contributi alle Imprese Artigiane di Piccolissime Dimensioni (art. 60 bis).
  • incentivi a sostegno della Successione d’impresa (art. 62).

Possono beneficiare degli incentivi le Microimprese, le Piccole e Medie imprese, i consorzi e le società consortili, anche in forma cooperativa, iscritti all’Albo provinciale delle imprese artigiane (A.I.A.).

Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo in conto capitale fino ad un massimo del 50% delle spese ammissibili, per interventi di importo massimo pari a € 100.000,00.

Le domande possono essere inviate fino al 30 Settembre 2019.

Informazioni

Per ricevere maggiori informazioni, contattaci compilando il form che trovi qui accanto!

L’articolo Friuli Venezia Giulia: contributi a sostegno delle Imprese Artigiane sembra essere il primo su Golden Group.

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz