Regione Campania Al via il Fondo Rotativo per le Imprese

Nasce un nuovo strumento agevolativo per il sostegno agli investimenti produttivi in Campania

Il Fondo Rotativo per le imprese darà nuova linfa agli investimenti produttivi in Campania. La misura permetterà di attivare investimenti per 400 milioni di euro.

A QUALI SETTORI E’ RIVOLTO

Le imprese che possono accedere al fondo sono imprese di ogni dimensione dei settori dell’aerospazio, automotive e cantieristica, agroalimentare, abbigliamento e moda, biotecnologie, Ict, energia e ambiente, turismo, con un focus particolare sugli investimenti più urgenti in relazione alla crisi economica alla pandemia COVID 19 per la messa in sicurezza degli spazi aziendali.

QUAL E’ LA SPESA AMMISSIBILE DEGLI INVESTIMENTI

L’importo complessivo degli investimenti ammissibili è compreso tra i 500 mila euro e 3 milioni di euro.

La misura prevede la concessione alle imprese beneficiarie, selezionate da Sviluppo Campania, di contributi a fondo perduto agli investimenti concessi nella misura massima del 35%  dei costi ammessi di ciascun progetto. La parte restante dell’investimento potrà essere coperta da un finanziamento di CDP  della durata massima di 10 anni in pool con il sistema bancario, alla quale sarà affidata la valutazione creditizia dell’impresa. Sulla quota di finanziamento di CDP, concessa a un tasso standard e nella misura massima del 40% dell’investimento, sarà erogato dalla Regione un contributo per abbattere i costi degli interessi.

Il Fondo, insieme ad altri strumenti già messi a punto, si inserisce in quell’insieme di misure per sostenere la competitività della Campania. Attraverso la collaborazione tra fondi pubblici e privati si vuole dare una nuova spinta agli investimenti.

 

L’articolo Regione Campania: Al via al Fondo Rotativo per le Imprese sembra essere il primo su Golden Group.

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz