REGIONE EMILIA ROMAGNA – Aiuti settore agricolo, agriturismi, fattorie didattiche e al settore della filiera agroalimentare. In campo 24 milioni per la ripartenza post covid-19.

L’Assemblea legislativa ha approvato, senza alcun voto contrario, il progetto di legge della Giunta sugli ‘Interventi urgenti per il settore agricolo ed agroalimentare’ che stanzia risorse regionali.

LA LEGGE E GLI AIUTI

Per la filiera agrituristica, la norma prevede risorse pari a 2,7 milioni di euro a sostegno della liquidità delle imprese, attraverso l’erogazione di un contributo di 2mila euro per gli agriturismi e di mille euro per le fattorie didattiche.

Ai progetti di filiera, che promuovono l’organizzazione della filiera agroalimentare, compresa la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli, il benessere degli animali e la gestione dei rischi del settore, vanno 18 milioni di euro, mentre è pari a 1,5 milioni il finanziamento per l’introduzione di sistemi di sicurezza e protezione delle attrezzature e delle macchine agricole presenti in azienda.

Per gli agricoltori del settore bieticolo saccarifero, infine, sono previsti altri 1,5 milioni di contributi, e altri 500 mila euro finanziano l’aggiornamento dei libri genealogici degli allevatori

 

LEGGI ANCHE: ISI INAIL AGRICOLTURA 2019-2020: PUBBLICATO IL BANDO DA 65 MILIONI DI EURO

L’articolo Emilia Romagna: 24 milioni per l’agricoltura- il sostegno è legge sembra essere il primo su Golden Group.

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz